Un semplice metodo per effettuare un test di un Web Services senza la necessità di un vero client (né un tool general purpose né un software sviluppato a partire dal WSDL del servizio), eseguibile in pochi minuti da shell linux.

Può essere utile per verificare la connetività tra il server e lo host su cui girerà il software client oppure per creare un semplice script di “ping applicativo” da far girare secondo necessità. (altro…)

Annunci

Nonostante siano passati quasi tre anni (e probabilmente non interessi a nessuno), scrivo che ho “abbandonato” Linux e che i miei PC e portatili (personali e lavorativi) viaggiano con Windows: i software si evolvono, io invecchio cresco e varie cose possono far spostare l’ago della bilancia tra pro e contro.

(altro…)

Nel post sull’HDMI avevo parlato solo del video tralasciando l’audio: rimedio “subito”.

Molto semplicemente bisogna aprire Sistema – Preferenze – Audio (oppure click sull’icona di notifica audio e poi Preferenze Audio…), selezionare la scheda Hardware, per il dispositivo “Audio interno” usare un profilo che comprenda l’uscita HDMI; ad esempio, nel mio caso passo da “Analog Stereo Duplex” a “Digital Stereo (HDMI) Output / Analog Stereo Input”.

Evidentemente linux al giorno d’oggi riesce a riconoscere l’hardware relativo all’HDMI senza problemi; lo si può anche vedere usando i comandi

aplay -l
arecord -l

Ottimo con un solo cavo riesco a connetere audio e video al monitor. Buona visione!

Un’altra prova fatta con Ubuntu installato sul portatile nuovo è stata quella di collegare il televisore attraverso l’uscita HDMI: è stato un vero successo!

(altro…)

Tra le cose da fare dopo aver installato linux sul portatile, questa mi sembra importante, dato che permette di migliorare performance e durata della batteria. Ritengo che la cancellazione di file temporanei e log ad ogni spengimento sia una conseguenza accettabile.

(altro…)

Ho finalmente tolto dalla scatola il mio nuovo computer: un notebook ASUS A52J con schermo da 15.6″, Windows 7, i5-450M, nVidia GeForce 310M.

Dopo aver fatto un po’ di prove con Windows, ho iniziato a installare Linux: ho scelto di mettere Ubuntu 10.10 Desktop con Wubi (Windows Ubuntu Installer). (altro…)

Ho installato linux Ubuntu 10.10 sul mio nuovo portatile e ci sono delle cose che non sopporto. Ad esempio, l’approccio minimalistico e scarsamente grafico dato a Gnome, come ho già detto in precedenza. Ma anche lo spostamento dei pulsanti di controllo delle finestre nell’angolo sinistro (con annessa scomparsa del menu finestra). (altro…)