{italiano}


Sia benvenuta la scoperta del plugin di Maven per la gestione delle versioni: ha un sacco di comandi, ma in questo articolo mi limito a scrivermi un promemoria per un caso particolare. (altro…)

Cercando strumenti per la rilevazione automatica di errori nel codice sorgente, sono incappato in questo interessante progetto, Checkstyle, che si occupa di verificare che il testo scritto sia conforme ad un certo insieme di regole formali, proponendo 2 default già adottati da altri (questi insiemi di default si chiamano “google”, “sun”).
Non è esattamente quello che stavo cercando, visto che la mia ricerca era orientata verso strumenti analoghi a FindBugs, ma sono comunque stato contento di averlo trovato.
Checkstyle è un progetto a sè stante, di cui esistono plugin per i vari IDE: io ho provato Eclipse-CheckStyle. (altro…)

In questo articolo mi segno come ho fatto, in Spring 4, a generare dei bean in base a dei parametri. Vale la pena di scrivere questo promemoria dato che c’è bisogno di mettere insieme alcune parti della documentazione ufficiale o di altri blog, evitare quelle pagine che si riferiscono a versioni vecchie di Spring e infine fare qualche tentativo per vedere come i vari tasselli formano il puzzle.

(altro…)

Un Singleton è un concetto abbastanza semplice, che si può implementare così:

public class MySingleton {
  private static MySingleton instance = null;
  /** Private constructor. */
  private MySingleton() {
    // initialization...
  }
  public static MySingleton getInstance() {
    if (instance == null) {
      instance = new MySingleton();
    }
    return instance;
  }
  // other methods
}

Ma cosa succede quando più thread chiamano getInstance() contemporaneamente? (altro…)

FindBugs MenuUno fra gli strumenti che non possono mancare nelle mie installazioni di Eclipse è FindBugs, che se ne sta buono buono fino a che non gli si chiede di analizzare qualche progetto Java dello spazio di lavoro. Quando trova qualche magagna, anche solo potenziale, fornisce un buon numero di informazioni per migliorare il codice e soprattutto imparare a non rifare l’errore.
(altro…)

Ecco un esempio di codice Java che porta a uno spreco di memoria e alcuni problemi potenziali.

(altro…)

Scrivo una nota sul comportamento dell’annotazione @Value, che non ho trovato descritto nel javadoc: quando questa annotazione è applicata ai parametri di un metodo, è necessario applicare @Autowired al metodo stesso, perché altrimenti l’autowiring di Spring non si attiva.

(altro…)

Pagina successiva »